GENIUS LOCI a Conzano

24 Feb

:  ESPLORAZIONI = Esposizioni + Eventi + Escursioni 

GENIUS LOCI – POMERIGGI NEI BORGHI MONFERRINI

domenica 26 febbraioCONZANO : Nel paese si ricorderà la figura del conte Carlo Vidua, viaggiatore e collezionista, nato il 28 febbraio 1785. Emanuele Demaria, sindaco di Conzano e appassionato collezionista di documenti legati ai Vidua, e Roberto Coaloa, storico e docente all’Università Statale di Milano che ha svolto numerosi studi sulla figura storica di Carlo Vidua, guideranno alla visita della residenza dell’esploratore:  la villa che è una nobile architettura settecentesca in cui spicca la raffinatissima “Stanza cinese”, affrescata con motivi orientali, decorazioni attribuite a Pietro Ivaldi detto “il Muto”, che si ricollega al gusto dell’epoca per le curiosità esotiche.

Il ritrovo è fissato alle ore 15, da piazza Australia (di fronte al Municipio). Nel giro del paese, sosta allo spalto, da cui si gode di un ampio panorama sulla Valle Grana e visite alla medioevale Torre Civica e alla chiesa parrocchiale, dedicata a S. Lucia, che conserva al suo interno quattro tavole di scuola spanzottiana che l’artista e restauratore Giovanni Bonardi, cittadino onorario di Conzano, illustrerà, descrivendone la tecnica pittorica: dalla preparazione della tavola, al disegno e conseguente pittura; dalla stesura del bolo all’applicazione della foglia d’oro. E nella chiesa di S. Lucia, che conserva un organo di primo novecento, il maestro Umberto Pallanza, anch’egli cittadino onorario di Conzano, parlerà di Carlo Vidua e la musica. Il pomeriggio si concluderà con “il the dal Conte”, degustazione della nota bevanda di origini orientali, accompagnato da biscotti prodotti per l’occasione.  In Villa Vidua, sede espositiva acquistata dal Comune di Conzano nel 1996, attualmente vi sono esposti i “Souvenir. Ricordini, oggetti di un viaggio a Lourdes”, migliaia di oggetti che i viaggiatori/fedeli hanno portato a casa dai loro pellegrinaggi, appartenenti alla collezione di Stefano Mesturini che sarà presente al pomeriggio e potrà descrivere e illustrare la mostra.  L’Ecomuseo della Pietra da Cantoni invita i partecipanti e visitatori a scattare fotografie durante l’evento che poi potranno essere inserite, dopo essersi registrati, nell’archivio fotografico on line sul sito, nella nuova sezione dedicata all’iniziativa Genius Loci.  Le fotografie saranno corredate da dati che permetteranno l’identificazione del luogo (coordinate geografiche), del fotografo, dell’anno e della stagione.

Per informazioni: Ecomuseo della Pietra da Cantoni, 0142 488161 –info@ecomuseopietracantoni.it – www.ecomuseopietracantoni.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: