BOCCIOVO di Renato Luparia

17 Mag

Nella cornice della mostra UOVA PASQUALI RUSSE, in galleria di LOCANDA DELL’ARTE fino al 29 luglio è in esposizione la rassegna

BOCCIOVO – “ritratti di fiori che sbocciano da uova appena dischiuse”

L’uovo sbocciante venne rappresentato da Salvador Dalì nel periodo surrealista con l’opera “Metamorfosi di Narciso”, dai molteplici significati simbolici. Renato Luparia lo interpreta in immagini realizzate con piccole e pazienti “installazioni” dalla effimera durata, rese immortali dalla fotografia.

Fotogiornalista specializzato in immagini floreali, Renato Luparia considera i fiori esseri viventi dotati di un’anima e li vede da una prospettiva che si collega al movimento pittorico del surrealismo. Predilige lavorare con pellicole diapositive, ma utilizza anche il bianco/nero e, recentemente, la tecnica digitale e il collage. La sua attenzione si sofferma soprattutto su paesaggi e giardini. Ha realizzato numerosi reportage di viaggi e partecipato a concorsi fotografici nazionali e internazionali, ottenendo lusinghieri successi, e a rassegne espositive, di fotografia e d’arte contemporanea. Molte sue opere fanno parte della collezione Archivio Fotografico Italiano e di raccolte pubbliche e private.

domenica 27 maggio alle h 16 :  Rose moderne, rose in Monferrato

proiezione-conferenza di Renato Luparia e Nadia Presotto

Pittrice e appassionata, di fiori, giardini e viaggi, Nadia Presotto collabora con varie testate scrivendo articoli culturali e reportage su giardini privati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: