20 e 21 ottobre: un week-end molto interessante!

12 Ott

Sabato al Centro di interpretazione del paesaggio del Po che ha sede a Palazzo Mossi di Frassineto Po, contestualmente all’inaugurazione di nuovi allestimenti realizzati nell’ambito del progetto Miglioramento della fruizione della Greenway del Po vercellese/alessandrino, alla pubblicazione di due manuali, saranno presentati i vincitori del concorso promosso nell’ambito di Par coii bsogna semnà, un intervento collettivo di interpretazione artistica del territorio coordinato da Daria Carmi.

Domenica al Museo Borgogna di Vercelli verrà presentato L’Arte in tutti i sensi: profumi, gusti, suoni di un’opera d’arte, percorso multisensoriale che permetterà a tutti i partecipanti di “entrare” in un dipinto senza poterlo vedere ideato dalla Sezione Educativa del Museo, in collaborazione con Teodoro De Cesare, stagista del Master in Servizi Educativi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Giulia Copersito. Al termine del quale… “gran finale” con assaggio di birre locali, offerto da BSA Birrifico Sant’Andrea di Vercelli (partecipazione è su prenotazione, fino ad esaurimento posti disponibili -telefonare allo 0161 252 764 entro venerdì 19 ottobre).

Intanto… oggi su ArTribune, è pubblicato un contributo molto interessante, che mette in evidenza l’importanza di tutte le percezioni sensoriali nell’esperienza di conoscenza ed esplorazione di un paesaggioe il suo territorio. In cui l’autore, Fabrizio Federici, puntalizza: “Per non dire dell’universale infatuazione per l’opera italiana. O pensiamo allo sconvolgimento che dovevano provocare in un viaggiatore oltramontano il profumo della macchia mediterranea e l’odore del mare. Con un dato visivo e olfattivo insieme inizia la celebre poesia che Goethe dedicò al nostro Paese: Conosci la terra dove fioriscono i limoni?“. E pone una questione su cui la nostra attenzione si sofferma con il proposito di continuare a ragionarci sopra e di… agire!!!

Par coii bsogna semnà / Chi semina raccoglie 2012 è un progetto d’arte e cultura dedicato a Frassineto Po ed ai suoi abitanti, che propone nuove vie di accesso, cioè di produzione e di fruizione, all’arte visiva e alla cultura. Pensato come un laboratorio artistico e sociale per l’autoformazione, la condivisione di saperi e la sperimentazione di linguaggi, coinvolge nove artisti, invitati a conoscere Frassineto Po e il suo territorio, e gli abitanti di questo territorio, chiamati ad autodeterminarsi.

Annunci

2 Risposte to “20 e 21 ottobre: un week-end molto interessante!”

  1. locandadellarteOCANDA DELL'ARTE 15 ottobre 2012 a 11:33 am #

    in proposito, si segnala anche un’iniziativa della FONDAZIONE VIGNATO a Vicenza
    http://fondazionevignato.it/

Trackbacks/Pingbacks

  1. 11 novembre, SAN MARTINO « Locanda dell'Arte - 8 novembre 2012

    […] a Torino, nei cui eventi sono in programma anche alcuni appuntamenti insieme agli esploratori di Par Coii, i curatori e gli artisti coinvolti, che venerdì 9 tornano a Frassineto Po, insieme al progetto […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: