la Notte dei Ricercatori

26 Set

In quasi 300 città europee e 31 città italiane venerdì 27 settembre le università apriranno al pubblico le porte dei propri laboratori, portando letteralmente la ricerca in piazza.

uni-piemonte-orientaleL’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” parteciperà all’evento con mostre, dimostrazioni spettacolari, incontri con scienziati di fama internazionale che si svolgeranno ad Alessandria.

Guidoni_01Alle h 9 nell’Aula Magna del DiSIT i ragazzi potranno confrontarsi con l’astronauta Umberto Guidoni e con il direttore dell’Unità tecnico-scientifica protezione e sviluppo dell’ambiente e del territorio di ENEA, Giorgio Garavelli.

Dalle 14 a Palazzo Borsalino, sede del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche economiche e sociali, ospiterà una serie di attività dedicate agli studenti delle scuole elementari e, mentre i bambini “giocano” con l’economia, la fisica e la chimica, borsalino_museo3bigi genitori possono visitare il Museo del Cappello, per l’occasione aperto al pubblico, e la mostra fotografica “Balcani vent’anni dopo- 1991-2011”.

L’Università dei Bambini, una delle novità che l’edizione 2013 della Notte dei Ricercatori porta con sé, è la festa dedicata a “tutti quelli che non smettono mai di cercare” e inaugura con la VII Giornata del Dottorato di Ricerca, dalle 15,30 nell’Aula Magna del DiSIT, per la presentazione dei migliori progetti di ricerca e la consegna delle pergamene ai diplomati PhD dell’anno accademico 2012-2013.

logo_nottericercatoriDalle 20,30 inizia la vera e propria  Notte dei Ricercatori: sui tre piani della sede del DiSIT si apriranno i laboratori e le aule e si svolgeranno lezioni e seminari in un programma fitto, consultabile sul sito della manifestazione – http://piemonte.nottedeiricercatori.it/index.php/programmi/alessandria

DiSIT – Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica – viale Teresa Michel 11

Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche economiche e sociali – via Cavour  84

Madonna con Bambino CASCINA CASTLETS. Caterina di Alessandria, protettrice degli studi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: