23 aprile : in edicola

21 Apr

In allegato al quotidiano LA STAMPA, viene distribuito il libro edito da SusaLibri per la celebrazione del 25 aprile 2014.

copertina DONNE NELLA RESISTENZA IN PIEMONTEObiettivo del volume è quello di evidenziare il ruolo, spesso considerato marginale, delle donne nella Resistenza piemon­tese. Un ruolo importante che si sviluppò in modi e forme diverse tra di loro. Nel corso della ricerca sono emersi tanti volti e tanti nomi: donne che si impegnarono con generosità ed entusiasmo, mettendo in secondo piano paure ed ansie, capaci di offrire aiuto e collaborazione anche in situazioni drammatiche. Nell’impossibilità di offrire ad ognuna delle tante “Resistenti” uno spazio tra le pagine del volume, la scelta è stata quella di raccontare alcune storie che potessero evidenziare alcuni dei tanti modi di impegno femminile. Una scelta non facile, ma necessaria.

ERNESTINA VALTERZA a SolonghelloUn chiaro intento divulga­tivo per questo volume, in cui anche la parte iconografica riveste un ruolo importante ed è il frutto di un’ampia ricerca condotta su più fronti, negli Istituti della Resistenza che operano sul territorio piemontese, ma anche negli archivi personali generosamente messi a disposizione. Accanto a nomi molto conosciuti, come Camilla Ravera, Ada Gobetti, Frida Malan, Bianca Guidetti Serra, Ernestina Valterza, mette in rilievo il ruolo determinante, ma spesso taciuto, delle giovani staffette, delle coraggiose combattenti, delle infermiere e dottoresse che si occuparono dei feriti, delle madri che affrontarono perdite atroci, delle deportate sopravvissute che con i loro racconti testimoniarono le barbarie dei lager.

Bruna Bertolo: rivolese, laurea in pedagogia con una tesi in storia della filosofia su “Il razionalismo mistico di Ernest Renan”, è giornalista pubblicista dal 1988. Dopo aver collaborato alla nascita della testata “Rivoli 15”, è approdata ad altre esperienze giornalistiche, focalizzan­do la sua attenzione sulla ricerca storica. Fa parte del Comitato di redazione della rivista di “Segusium” della Socie­tà di Ricerche e Studi Valsusini. Con l’editrice Susalibri ha pubblicato nel 2004 il poderoso volume “Storia di Rivoli” e nel 2009 la “Storia della Valle di Susa dall’800 ai giorni nostri”.

Un futuro di giustizia ha bisogno di memoria – Le donne in­serite nelle pagine del libro rappresentano in un certo senso dei simboli e il loro nome contribuisce a far ricordare anche le tante donne che non compaiono ma che seppero dire no al fascismo e sì alla lotta per un’Italia libera e democratica. Attraverso i nomi, i sacrifici, le fatiche, le paure, gli eroismi dei personaggi femminili del libro, l’autrice evidenzia alcuni dei tanti modi in cui le donne vissero da vere protagoniste i momenti essenziali della Resistenza piemontese. Palmiro Togliatti pronunciò una frase significativa:“Quando l’energia nuova delle donne entra con così grande impeto nella vita di un popolo, vuol dire che per questo popolo è spuntata l’aurora di un grande rinnovamento”. 

ERNESTINA VALTERZA - 25 aprile 1945 a Solonghello25 APRILE a Solonghello : appuntamento con la Storia

25 APRILE 1945 a Solonghello

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: