VIAGGI ed ESPLORAZIONI nel III millennio

26 Gen

collage LIBRERIA DEL VIAGGIATORE RomaDal 1991 un punto di riferimento per esperti e appassionati esploratori, e meta attrattiva di curiosi, la Libreria del Viaggiatore è a Roma, in zona Campo dei Fiori, al numero civico 165 di una strada con nome “appropriato”: via del Pellegrino. Specializzata in ricerca e rivendita di atlanti, guide turistiche, reportage fotografici e letteratura di viaggio, con la morte del proprio ideatore e titolare ha chiuso, per circa un anno, e riaperto il 17 novembre scorso per iniziativa di Round Robin, piccola e dinamica casa editrice indipendente che nel proprio catalogo propone la collana PAROLE IN VIAGGIO Un viaggio lungo un romanzo, alla scoperta di storie sempre nuove.

Gli editori, Eleonora Pellegrini e Luigi Politanolibrai DEL VIAGGIATORE Romahanno raccolto l’eredità di Bruno Boschin, fondatore della libreria di cui hanno conservato la ricchezza del patrimonio, tra cui moltissimi libri rari o fuori catalogo, e – mantenendone intatta l’atmosfera di accogliente, e sorprendente, “oasi esotica” nascosta nella città – si cimentano nell’avventura di dare continuità alla sua idea di luogo dove coltivare la cultura del viaggio con nuove proposte e progetti innovativi…

La bella notizia della loro impresa ha subito circolato in internet… un tam-tam che ha sconfinato tra molti siti. ritratto profilo F ELISA BATTINIL’articolo pubblicato sul blog de Il Librario, rivista del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, è stato messo in evidenza da Elisa Battini  nel social-network Tourist Telling, da dove è stato rilanciato sul portale dell’osservatorio e agenzia marketing del turismo TTG Italia da Paola Tournour-Viron,riratto profilo TTG Paola Tournour-Vernon con un’interessante osservazione: «Thomas Cook – che 150 anni fa diede i natali al settore – in quanto tipografo conosceva bene il potere evocativo della parola stampata, tanto da non mancare mai di omaggiare i suoi clienti dell’opportuna guida-manuale, da lui stesso impressa. E, oltre a stamparli, i libri li leggeva… in un’epoca di strabordante chiacchiericcio sullo storytelling turistico, perché c’è così poca attenzione per gli scritti e le esperienze dei narratori dei tempi andati?».

Intanto, nella giornata di domenica, la storia della Libreria del viaggiatore raggiungeva anche il desk di LOCANDA DELL’ARTE, dove abbiamo notato che la vicenda e la sua moderna narrazione entusiasmerebbe molto gli artisti che espongono i propri carnet di viaggio Carlo Viduanegli spazi dell’art-hotel… Anche i viaggiatori del Monferrato, tra cui alcuni antesignani reporter: il conte Carlo Vidua (1785-1830), del quale – con la mostra di memorabilia del suo viaggio in Terra Santa e il catalogo che presenta la raccolta – l’art-hotel ha documentato le avventure in Europa, Americhe e Asia, ritratto Giuseppe De Contie l’erudito Giuseppe De Conti, il cui diario del Viaggio d’Italia nel 1774 è stato pubblicato a cura di Barbara Corino nella collana VIAGGI DI CARTA della casa editrice Interlinea  di Novara.

Divagando sull’argomento, abbiamo ricordato il “motto” dello scrittore americano John Steinbeck  John Steinbecke la figura di Stefano Guazzo, diplomatico del Ducato di Mantova e autore dell’opera letterario-filosofica ambientata nella corte dei Gonzaga a Casale Monferrato, La Civil Conversazione, all’epoca della pubblicazione un best-seller e, con la recente ristampa curata da Amedeo Quondam per gli editori Franco Cosimo Panini e Bulzoni, riscoperta da letterati, storici e intellettuali di tutto il mondo, nel novembre scorso ispiratrice dell’evento CONVIVIO in Monferrato sintesi CONVIVIO IN MONFERRATO - immaginialla cui ideazione e produzione ha collaborato anche LOCANDA DELL’ARTE.

Abbiamo immaginato che questi viaggiatori e scrittori “d’altri tempi” si sarebbero incuriositi molto nel ricevere l’invito, arrivato all’art-hotel tramite un amico, per partecipare a un appuntamento del ciclo SPAGHETTI CULTURALI organizzato dal Club degli EXPLOratori culturali. L’escursione conviviale di giovedì 29 gennaio alle h 20 propone l’incontro con Letizia Mansutti, autrice dell’intrigante saggio Il potere dello sguardo pubblicato da Mind editore, e la scoperta, nella centrale piazza Diaz del capoluogo lombardoMI piazza diaza - cartolina d'epoca, del risto-bar Crocetta, un locale la cui storia “s’intreccia con la storia di Milano in un percorso sinuoso fra strade, personaggi e gusti nascosti nel menù”.

L’excursus ha fatto ricordare che lo scorso venerdì 17 gennaio alla vicina Alba, nel “cuore” del sito seriale UNESCO Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione dell’Università  Milano-Bicocca  ha presentato l’edizione 2015 del proprio corso di perfezionamento in Beni Culturali Antropologici  convenzionato con il Museo delle Civiltà dell’Europa e del Mediterraneo ccr_-_salle_de_lecture_c_mucem-yves_inchierman_705x352webdi Marsiglia, anche sede di una biblioteca etnografica.

Il programma del master focalizzerà sui temi delle tradizioni e culture alimentari e sarà in svolgimento dal 2 aprile al 9 luglio  nel capoluogo lombardo con lezioni tenute al mercoledì pomeriggio da docenti in metodologie della conservazione e valorizzazione dei patrimoni culturali e con contributi di esperti  che arriveranno a Milano da ogni paese del mondo per partecipare all’Esposizione Universale e ai lavori del Laboratorio Expo Milano 2015 coordinato dalla Fondazione Feltrinelli – collegata alla casa editrice milanese.

LOCANDA DELL'ARTE web-site > goE all’art-hotel in Monferrato, che fino al 12 febbraio è chiuso per la consueta pausa invernale, fervono i lavori di pianificazione di esposizioni, eventi ed escursioni 2015 per ospiti, viaggiatori ed esploratori di III millennio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: